Lavorare come copywriter è il sogno di tutti gli appassionati e amanti della scrittura. Guadagnarsi da vivere realizzando contenuti online, passare le proprie giornate con le dita sulla tastiera è di sicuro meraviglioso, e permette di dedicarsi a un’attività allo stesso tempo piacevole e soddisfacente. Tuttavia, per trovare delle offerte di lavoro come copywriter, è fondamentale sapersi muovere e conoscere i siti giusti.

Di realtà che permettono di aggiudicarsi i primi lavori come copywriter e fare esperienza, al giorno d’oggi, ce ne sono diverse. In questo articolo ho voluto raccogliere 10 siti di lavoro per copywriter che ritengo validi e sui quali anche io, in passato, ho trovato lavori che mi hanno permesso di mantenermi con questa professione.

Mentre un tempo le offerte erano davvero scarse e le possibilità ancora limitate, oggi è molto più semplice trovare incarichi come copywriter, che tu voglia lavorare da freelance, da remoto, o trovare stage e impieghi come copy in qualche azienda.

Vediamo insieme questi siti e qualche consiglio utile per rendere la tua passione per la scrittura un lavoro a tutti gli effetti.

Leggi anche: chi è e cosa fa il copywriter

 

1) Freelancer.com

Freelancer lavoro copywriter

Il primo sito di lavoro per copywriter di cui ti voglio parlare è Freelancer.com che, come avrai capito, permette di trovare offerte di lavoro come copywriter da remoto. Ciò significa che potrai lavorare comodamente da casa, svolgendo i progetti che ti verranno affidati.

Ma come funziona Freelancer.com?

Nello specifico si tratta di un marketplace che ha come obiettivo quello di far incontrare chi ha un progetto da realizzare, e i freelance. Tu, da copywriter, hai la possibilità di creare il tuo profilo personale, inserendo le tue competenze, una descrizione ed eventualmente un portfolio da copywriter contenente i lavori già svolti.

Ogni volta che troverai un’offerta che è in linea con le tue competenze, non devi far altro che proporti, facendo un’offerta economica e descrivendo chi sei, cosa sai fare e perché dovrebbero scegliere te. La quantità di offerte che è possibile trovare è davvero ampia e ti permetterà di selezionare i lavori che ritieni più adatti a te.
Naturalmente Freelancer non è dedicato solo ai copywriter ma anche a blogger, social media manager, grafici, sviluppatori e tantissime altre professioni.

“Si Fede ma quanto costa tutto questo?”

Tieniti forte per questa notizia: Freelancer.com è gratuito. Naturalmente esiste anche una versione Premium che ti da accesso a tante altre funzioni aggiuntive. Ad esempio nella versione Free hai un numero di offerte limitate, che si ricaricano poi nel corso del tempo mentre, nella versione Premium, hai offerte illimitate.

Al termine di ogni lavoro svolto, inoltre, il cliente ha la possibilità di darti una valutazione e di lasciare una nota scritta. In questo modo anche i futuri clienti potranno leggerle e preferire te rispetto ad altri copy.

A mio avviso Freelancer.com è un ottimo sito per trovare i primi lavori come copywriter o collaborazioni fruttuose di lunga durata. Personalmente ho trovato tantissimi ottimi clienti su questa piattaforma e mi sento di consigliartela per iniziare a costruire la tua carriera da copy.

2) Fiverr

 

Fiverr lavoro copywriter

Altro sito per trovare lavoro come copywriter è Fiverr. Nato come marketplace a basso costo (mai sentito parlare di loghi a $5?), negli anni si è guadagnato una certa fama per le grandi possibilità che da a freelancer e professionisti. Il funzionamento è però differente rispetto al primo sito che ti ho mostrato: qui i professionisti pubblicano direttamente il loro listino, mentre sono i “datori di lavoro” a dover spulciare i loro profili per trovare la risorsa più adatta.

Anche in questo caso si parla di un sito per trovare lavoro come copywriter freelance totalmente gratuito. Ti basterà iscriverti e pubblicare il tuo profilo, inserendo descrizione, lavori svolti e tutto ciò che ritieni necessario per la tua valutazione.

Naturalmente il consiglio che ti do, soprattutto se sei alle prime armi, è di fare un’analisi dei tuoi competitor, in modo da poter stabilire un prezzo giusto. Fai una semplice ricerca scrivendo magari: “copywriter freelance”.

Spulciando un po’ i vari profili che ti usciranno potrai farti un’idea dei prezzi richiesti per i vari lavori e stabilire un prezzo che rispecchi il mercato. Per poter guadagnare di più come copy bisogna avere esperienza e fornire servizi di qualità molto elevata.

3) Upwork

UpWork lavoro copywriter

Tra i migliori siti per trovare lavoro come copywriter, ti consiglio senza alcun dubbio Upwork. Personalmente credo che sia uno dei marketplace più completi e funzionali in assoluto, con un livello di professionalità davvero elevato.

Il sito funziona allo stesso modo di Freelancer, come spiego anche nella guida su come trovare clienti da copywriter. In sostanza effettui una ricerca in base al tipo di lavoro che ti interessa, e fai la tua offerta. Il consiglio che ti do è di essere quanto più preciso possibile in questa descrizione.

In che senso?

Non fare come fanno in molti che copiano e incollano la stessa proposta per tutti i lavori. Analizza nel dettaglio il tipo di mansione, spiega perché potresti essere la risorsa più adatta e allega dei lavori simili che hai già svolto tramite l’apposito pulsante. In questo modo avrai senza dubbio maggiori possibilità.

Una cosa che ci tengo a chiarirti è che il sito è completamente in inglese, così come molte delle offerte riguardano la scrittura di testi in lingua inglese. Per filtrare le offerte ti basterà impostare come unico Paese di provenienza l’Italia. Così facendo avrai molte più offerte in italiano per quanto riguarda la scrittura di testi, blogging e il copywriting in generale.

Qualitativamente Upwork è davvero un marketplace molto elevato che permette di trovare, in maniera semplice e immediata, lavoro come copywriter online. Ti confesso che alcune delle migliori collaborazioni le ho trovate proprio su questa piattaforma.

3) Textbroker

Textbroker lavoro copywriter

Il motto di Textbroker è “Every Word Count” e, in effetti, è proprio così. In questo caso non si tratta di un marketplace generico ma di un sito pensato appositamente per blogger e articolisti, sul quale offrire i propri servizi per scrivere contenuti.

Su questo sito si viene letteralmente pagati a parola, in base alla qualità che si è in grado di offrire. Textbroker prevede infatti un sistema di valutazione a stelle che permette di determinare la qualità del web copywriter in questione. Si parte da un minimo di due stelle a un massimo di cinque.

Naturalmente maggiore sarà la qualità dell’articolista, maggiore sarà anche l’introito percepito. Volendo fare un esempio: se parti da una valutazione minima iniziale di due stelle, potrai percepire €0,80 a parola (decisamente basso). Tuttavia, aumentando con la valutazione, e arrivando a quattro o cinque stelle, inizierai a ricevere un compenso già più adeguato.

Per migliorare la tua valutazione dovrai naturalmente scrivere testi di qualità elevata e svolgere il lavoro nei minimi dettagli.
Textbroker può essere un’ottima palestra e permetterti di iniziare a svolgere i primi lavori di scrittura per clienti di ogni tipo.

5) Jooble

Passiamo a un sito per trovare lavoro come copywriter che definirei più “classico”. Jooble è in effetti un portale per la ricerca del lavoro a tutti gli effetti che ti permetterà di scansionare quotidianamente le varie offerte. 

Il funzionamento di questo sito è molto simile a quello di un motore di ricerca. Ti basterà infatti inserire le keyword che ti interessano quindi “copywriter” e la tua città. Con un semplice click il sito ti restituirà tutte le offerte di lavoro da parte delle aziende che cercano un copywriter da aggiungere al proprio team.

La modalità di candidatura poi varierà in base al tipo di annuncio e, anche in questo caso, potrai allegare il tuo portfolio o curriculum. Una delle funzioni più interessanti di Jooble è però la possibilità di ricevere le offerte direttamente nella propria casella di posta elettronica.

In questo modo potrai spulciare quotidianamente le offerte direttamente via e-mail, e candidarti per quelle che ritieni in linea con il tuo profilo. Se sei agli inizi con la tua carriera da copywriter, ti consiglio di fare particolare attenzione agli stage o apprendistati in azienda. Queste sono esperienze che ti permettono di crescere, acquisire nozioni sul campo e arricchire il tuo curriculum.

6) Melascrivi

Melascrivi lavoro copywriter

Con Melascrivi ritorniamo su un marketplace che permette di mettere in contatto aziende e creatori di contenuti. A differenza degli altri portali, però, Melascrivi è dedicato completamente a copywriter e blogger.

Le offerte che troverai sul portale, infatti, riguardano tutte la scrittura di contenuti per siti web, landing page, social e così via. Insomma per trovare lavoro come copywriter questo è il sito perfetto.

Come funziona?

Tutto ciò che dovrai fare è creare il tuo profilo e cercare direttamente sul sito le diverse offerte per la creazione di contenuti. Naturalmente avrai la massima flessibilità, potendo scegliere quando e come lavorare (rispettando naturalmente le deadline).

Per quanto riguarda i guadagni, le tariffe variano in base a parametri come il tipo di contenuto, la lunghezza e le tempistiche. Ogni lunedì, al raggiungimento di una soglia minima di €25, riceverai i pagamenti direttamente sul tuo conto Paypal.

In definitiva si tratta di un ottimo marketplace che permette di trovare lavoro come copywriter, articolista o anche traduttore.

7) Blasting News: per lavorare come giornalista

Blastingews lavoro copywriter

Il tuo sogno è sempre stato quello di fare il giornalista? Con Blastingnews potrai, almeno in parte, realizzare questo sogno.
Potrei definirlo come un enorme accumulatore di news provenienti da tutto il mondo. Utilizzandolo da utente hai la possibilità di leggere notizie e aggiornamenti che riguardano i settori più diversi dalla politica, allo sport, alla cronaca.

Tuttavia, quello che ci interessa in questo articolo, è capire come puoi sfruttarlo per trovare lavoro come copywriter. In effetti iscrivendoti come “blaster” hai la possibilità di scrivere e condividere autonomamente le tue news, in modo che siano lette da chiunque in tutto il mondo.

Da questo punto di vista Blastingnews offre una libertà assoluta, e potrai scegliere autonomamente l’orario di lavoro, gli argomenti di cui scrivere e come impostare le tue notizie.

“Si fantastico ma quanto viene pagato un copy?”

La domanda è lecita e, in effetti, guadagnare come copy o giornalista su questa piattaforma è un tantino più difficile rispetto alle altre. Mentre sui marketplace ti aggiudichi dei lavori per cui sei pagato, su Blastingnews i pagamenti sono calcolati in base al numero di views che fa il tuo pezzo.

 

In teoria un tuo articolo può arrivare a fruttare fino a €150, a patto che però sia letto da un gran numero di persone. Investire del tempo nello scrivere degli articoli su questo sito può fruttarti parecchio ma, al contempo, potrebbe anche voler dire scrivere gratis.

Intercettare gli interessi del pubblico, riuscire a scrivere news appetitose, sono tutte caratteristiche fondamentali per garantirti un buon guadagno. Non si tratta, come puoi notare, di un sito sul quale trovare lavoro come copy in senso stretto, ma è comunque una soluzione che dovevo mostrarti per guadagnare scrivendo.

8) LinkedIn

LinkedIn lavoro copywriter

Non hai ancora un account LinkedIn? Corri subito a crearlo! LinkedIn è il sito per trovare lavoro per antonomasia. La sua struttura ricorda quella di un comune social (e in effetti un social lo è a tutti gli effetti) ma il focus è incentrato proprio sul mondo del lavoro.

Così come per qualsiasi social network potrai creare il tuo profilo (questo è il mio profilo se vuoi dare un’occhiata), inserire le tue skills, le tue esperienze lavorative, la formazione e tutto ciò che ritieni importante.

Creare un profilo professionale su LinkedIn è molto importante in quanto i recruiter analizzeranno e leggeranno ciò che pubblicherai per poter decidere se sei una risorsa interessante o meno.

In più esiste una sezione dedicata proprio alle offerte di lavoro. Qui inserirai il tipo di mansione per cui vuoi candidarti, come “SEO copywriter” e la località. Sono davvero tantissime le offerte di lavoro che ogni giorno vengono pubblicate su LinkedIn e questo rappresenta uno dei siti principali che puoi utilizzare per farti notare.

Altro consiglio spassionato che ti do è di pubblicare degli articoli su LinkedIn. Questo social infatti mette a disposizione un editor, molto semplice ed essenziale, per scrivere e pubblicare articoli, con tanto di immagini, link e tutto il resto.

Scrivere articoli di qualità ti renderà sicuramente un candidato più interessante, fornendoti quella marcia in più che ti serve per trovare il tuo nuovo lavoro come copywriter.

9) Jobsora

Gli aggregatori di offerte sono spesso i migliori siti per trovare lavoro come copywriter. Anche Jobsora può essere un’ottima soluzione per trovare degli impieghi. Così come Jooble, anche questo sito è l’ideale per chi cerca lavori in azienda o agenzia.

La ricerca si svolge allo stesso identico modo, inserendo il tipo di impiego e la zona di interesse. La cosa interessante di Jobsora riguarda però la grande quantità di offerte presenti sul sito.

È possibile trovare annunci di lavoro come copywriter da remoto, quindi da casa, ma anche in ufficio, offerte per junior o senior e, in generale, possibilità di lavoro che riguardano un po’ tutti i settori.
Ho deciso di selezionare questo sito rispetto ad altri aggregatori proprio per il grande numero di offerte a disposizione.

Con un po’ di ricerca, e curando in maniera attenta il proprio portfolio e il proprio curriculum, chiunque può trovare lavoro come copywriter e iniziare la sua carriera in questo magnifico settore.
Anche in questo caso c’è la possibilità di iscriversi lasciando la propria mail, in modo da ricevere tutte le nuove offerte che saranno pubblicate.

In questo modo è possibile restare sempre aggiornati e avere maggiori possibilità di trovare lavoro.

10) Gruppi di copywriting su Facebook

Sapevi che anche i gruppi Facebook sono degli ottimi luoghi per trovare lavoro come copywriter? Ormai il social creato da Mark Zuckerberg non è più solo un luogo dove svagarsi e perdere tempo, ma può diventare una piattaforma per fare qualcosa di costruttivo.

Ad oggi esistono tantissimi Gruppi per copywriter (a proposito passa anche dalla Community di Colpi di Penna ogni giorno tips e suggerimenti utili per i copy) in cui puoi trovare annunci di lavoro ad hoc.

Così come per LinkedIn, anche in questo caso ti consiglio di curare il tuo profilo, in modo che sia quanto più professionale possibile. Le aziende o i privati che assumono copywriter vanno sempre a dare una sbirciatina al profilo del candidato.

SPOILER: vedere foto di gattini non li incoraggerà a scegliere te

Individua i gruppi che mettono a disposizione una bacheca per gli annunci di lavoro, e cerca lì possibili offerte in linea con il tuo profilo.

Quanto viene pagato un copywriter?

quanto viene pagato un copywriter

Se sei alla ricerca di un lavoro come copywriter ti starai sicuramente chiedendo quanto guadagna un copy. Tra chi ti dice di guadagnare cifre astronomiche e chi invece si fa pagare pochi centesimi a parola, non sai mai a chi credere.

In effetti rispondere a questa domanda non è semplice, in quanto una risposta univoca non esiste. Come spiego anche nell’articolo sul tariffario da copywriter, non è possibile stabilire un prezzo unico che vada bene per tutti.

Nel copywriting conta tantissimo l’esperienza e il settore nel quale si opera. In linea di massima, volendo fare una stima:

  • Copywriter Senior: stipendio medio di € 2.010 al mese
  • SEO copywriter: stipendio medio di € 1,750 al mese
  • Copywriter Junior: stipendio medio di € 1,120 al mese

Fonte Jobbydoo.it

Naturalmente queste sono delle stime e lo stipendio può variare ancora se si parla di stage o di contratti a progetto. Per i copywriter freelance il discorso cambia, in quanto si parla generalmente di cifre più alte.

Con il tempo, comunque, quando avrai sviluppato la giusta esperienza, sarai in grado di stabilire i tuoi prezzi e di decidere, me lo auguro per te, con chi collaborare e con chi invece no.

Prima di lasciarti voglio darti un ultimo consiglio.

Diventare copywriter non è semplice, ma regala delle soddisfazioni immense a chi arriva fino in fondo.

Federico Capuano

Ciò che posso dirti è che incontrerai tantissime difficoltà, professionali e non. Ci sarà chi ti dirà che non ne vale la pena o chi non crederà che si possa fare della scrittura un lavoro (mentalità tutta italiana te lo assicuro).

Se davvero hai intenzione di diventare copywriter, però, tieni duro, formati e offri prestazioni sempre eccellenti ai tuoi clienti. Vivere di scrittura è possibile, bisogna solo avere le giuste frecce al proprio arco.

In bocca al lupo!