fbpx

Attrezzatura da copywriter?


Ebbene si, anche noi copy necessitiamo di un’attrezzatura specifica per svolgere al meglio il nostro lavoro.

Tranquillo non si parla di niente di troppo complesso o introvabile ma è bene chiarire che l’attrezzatura che si sceglie può fare la differenza.


Sei curioso si sapere di cosa parliamo?


Prima di proseguire non dimenticare di leggere l’articolo su come realizzare un portfolio in maniera rapida.  Perché? Fidati questo è senza dubbio il tuo primo strumento.


Senza perdere altro tempo, let’s start!


Il PC prima di tutto


Computer


Ok, hai deciso che nella vita vuoi essere un copywriter. La prima cosa che devi procurarti è naturalmente un pc.


Sorpreso?


A parte gli scherzi è bene che valuti con attenzione le caratteristiche del tuo nuovo computer al fine di scegliere quello che meglio potrà supportarti in questo lungo viaggio insieme.

La prima scelta che devi compiere è: fisso o portatile?


Per quanto mi riguarda consiglio sempre il portatile in quanto sono a favore di uno stile di vita libero. Come detto in Missione Freelance la cosa bella di questo lavoro (quando fatto da freelance) è proprio quella di poter scegliere autonomamente dove lavorare.


Per intenderci: se hai voglia di lavorare in un bar, piuttosto che in un prato al sole devi poter essere libero di farlo.

A tal proposito il portatile è l’attrezzatura da copywriter che meglio può fare al caso tuo.


Quale devi scegliere?


La scelta è ampia in quanto in commercio esistono diversi prodotti interessanti e performanti. Quello che ti consiglio di fare è di focalizzarti sulla fascia (e quindi sulla qualità) del prodotto. Considera che la macchina ideale per un copywriter a mio avviso è un computer di fascia media in quanto potresti dover utilizzare software specifici piuttosto che gestire tanti progetti contemporaneamente.


Una di fascia bassa non ti garantirebbe il supporto di cui necessiti.


Personalmente utilizzo un Asus e mi trovo benissimo. Sono passato da un modello all’altro e posso ritenermi soddisfatto.


Questi in basso sono i prodotti che ho provato personalmente e che quindi sono sicuro che offrano un buon supporto a 360 gradi.

 

              


E le foto?

Macchina fotografica


Ok, so benissimo che non sei un fotografo né che tantomeno la tua intenzione sia quella di fotografare soggetti in posa per ore. Ma hai mai pensato ai vantaggi di scattare da soli le foto per i propri lavori?


Lo ammetto non sempre ho scattato da solo le mie foto. Molto spesso le acquisto da siti come Getty Images o Adobe Stock ma, in più di un’occasione, sono uscito all’aperto a scattare fotografie che potessero servirmi per svariati lavori.

Le immagini fotografate, e create, ad hoc sono strumenti molto malleabili che possono essere adattati al meglio ai tuoi lavori.


La macchina fotografica, quindi, è un’attrezzatura da copywriter fondamentale che può tirarti fuori da molte situazioni spiacevoli (hai presente quando cerchi per ore la foto che ti serve senza trovarla mai?).

Quella che ti serve, non deve essere però nulla di troppo specifico (non sei un fotografo professionista) né qualcosa di qualità scarsa.


Anche in questo caso il consiglio è quello di “fiondarsi” su prodotti di fascia media i quali garantiscono una buona qualità, senza essere troppo professionali (e costosi) o decisamente scarsi.

Personalmente ho provato diverse fotocamere cercando di trovare quella che meglio si potesse adattare alle mie esigenze.
Quello che ti propongo quindi sono tre modelli che mi hanno dato molte soddisfazioni pur non presentando un prezzo eccessivo.

 

               


Tutto sotto controllo


Se hai intenzione di lavorare come freelance, un’attrezzatura da copywriter che non puoi assolutamente trascurare è uno smartphone che ti permetta di tenere tutto sotto controllo.

Lo so cosa starai pensando ora: “Ma Fede al giorno d’oggi tutti hanno uno smartphone!”, questo è vero, ma è importante possedere un cellulare che sia dedicato esclusivamente al lavoro.


Ciò che ti interessa è che il tuo dispositivo ti permetta di poterti mantenere in contatto con i tuoi clienti in modo da essere sempre organizzato ed offrire un servizio completo e professionale.

Smartphone


In che modo?


Senza dubbio i tuoi clienti si metteranno in contatto con te tramite mail e chiamate. Un modello base ti permette di svolgere queste operazioni tranquillamente.

In più potresti usare alcuni tool come il calendario Google che ti permette di organizzare il lavoro e porti scadenze e obiettivi


Il consiglio che ti do quindi è quello di utilizzare dispositivi con sistema operativo Android.


Perché?


Il motivo riguarda puramente l’utilizzo. Il sistema Android è infatti molto più semplice da utilizzare e ti permette di gestire il tutto in poco tempo (senza contare che ho sempre utilizzato questo sistema operativo senza alcun tipo di problema).


Ti propongo anche in questo caso tre modelli che ho provato e che possono essere dedicati alla tua attività da copywriter.

 

                

 

Vuoi subito 3 tips gratuiti per il tuo copywriting? Inserisci la tua migliore mail ⤵️