fbpx

Hai mai sentito parlare delle Buyer Personas?

 

Con il termine Buyer Persona si intende la descrizione generalizzata del nostro cliente ideale, ovvero il target che generalmente acquista il nostro prodotto/servizio.
Immagina di dover fare un identikit del tipo di persona che acquisterebbe da te. Questo può aiutarti a stabilire un punto di partenza sul quale andare a definire un pubblico più ampio.

 

Ma non perdiamoci in chiacchiere e capiamo come definire il tuo target.


LEGGI ANCHE:
Email marketing: come non essere un copywriter rompi *****

 

Analisi del target

 

Buyer Personas

 

La prima cosa che devi fare per definire le tue Buyer Personas è analizzare attentamente i clienti che hai già al fine di creare un vero e proprio identikit del loro comportamento.

 

In questa prima fase deve interessarti tutto: chi sono, cosa fanno, i loro interessi, il loro lavoro, le loro passioni, le loro paure, le loro frustrazioni ecc.
Il consiglio che ti do è quello di acquisire quanti più dati possibili in modo da avere tantissimo materiale da analizzare.

 

“Si Fede ma come?”

 

I canali che puoi utilizzare sono diversi:

 

1)Questionari o sondaggi

 

I questionari ed i sondaggi rappresentano un canale molto diretto con il quale interfacciarsi con il proprio pubblico. Attraverso le risposte che ti daranno gli utenti puoi già iniziare a farti un’idea di chi sono e di quello che vogliono.

 

Naturalmente qui sarà la tua abilità a fare la differenza. Pensa bene alle domande che preparerai in modo da ottenere le risposte che ti servono.
Potresti pensare di realizzare un sondaggio e inviarlo via mail/bot o di sfruttare i canali social per facilitare la risposta dei tuoi lettori.

 

2)Insights e Analytics

 

Puoi pensare anche di sfruttare anche gli Insights e i dati provenienti da Analytics per ottenere informazioni. In particolare questi due canali possono darti la possibilità di comprendere come si muovono i tuoi lettori, di cosa si interessano su cosa cliccano e su cosa no.

 

Insomma tramite questi canali hai la possibilità di conoscere meglio i tuoi utenti e quello che fanno quando interagiscono con te.

 

“Creare” le Buyer Personas

 

Buyer Personas

 

Una volta che avrai acquisito dati sufficienti è giunto il momento di “creare” le tue Buyer Personas.

 

In che senso?

 

In poche parole devi andare a definire effettivamente chi è il tuo pubblico ideale e com’è fatto.. immaginandolo.
Non sto scherzando prendi carta e penna (o un foglio word) e dai un volto e un nome alle persone che fanno parte del tuo target.

 

In questa fase è molto importante che ti attieni ai dati precedentemente raccolti in maniera tale da essere certo di non sbagliare.

Per capire meglio facciamo un esempio.

 

Immaginiamo che tu proponga un corso di fotografia e che stai definendo le tue Buyer Personas. Magari il tuo cliente potrebbe essere Marco ragazzo di 25 anni, impiegato, con la passione per la fotografia che nel tempo libero si dedica a questo hobby.

 

Apri il foglio e inizia a segnare queste informazioni.

Sotto Marco potresti segnare poi Giada di 42 anni la quale oltre ad essere una mamma a tempo pieno si dedica a fotografie naturalistiche.

Insomma è chiaro no? Tutte le informazioni che hai raccolto devono essere utilizzate per capire chi sono i tuoi clienti e in che modo interagiscono con il tuo prodotto.

 

Fatto questo puoi passare alla fase finale.

 

Concretizza!

 

Molto bene, hai analizzato i vari dati comprendendo chi sono le tue Buyer Personas, hai messo nero su bianco queste informazioni realizzando un identikit preciso del tuo pubblico ideale, non resta che concretizzare il tutto.

 

Come?

Devi porti le domande giuste.

 

Chiediti ad esempio perché Marco dovrebbe essere interessato al tuo prodotto o quali sono le difficoltà di Giada nel continuare a portare avanti questa passione.
Cerca di capire il perché queste persone dovrebbero acquistare da te ed in che modo puoi evitare problemi ed obiezioni.

 

Un dato fondamentale che non devi trascurare è il processo che compie l’utente prima di acquistare.

In questo modo ti risulterà più semplice spianargli la strada e concludere la vendita.

 

Sei già nella Community di Colpi di Penna?

Ogni giorno tips, consigli e strategie per copywriter, social media e online marketer.

Ti aspettiamo!

 

Vuoi subito 3 tips gratuiti per il tuo copywriting? Inserisci la tua migliore mail ⤵️